Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/cesenaticoexpress.it/public_html/wp-content/themes/salient/nectar/redux-framework/ReduxCore/inc/class.redux_filesystem.php on line 29
Vele al terzo tra cielo e mare - Cesenatico Express
 
 
 
 
 
 
 

A bordo delle barche storiche con le famose vele al terzo del Museo della Marineria. Un’occasione unica per vivere un’esperienza rara in quel di Cesenatico!

Alle veleggiate partecipano barche storiche anche da comuni vicini. Non mancano da Cervia, Bellaria, Rimini. A bordo non possono mancare Davide Gnola, il direttore del Museo della Marineria, e gli skipper che hanno fatto da apripista. Le navi sono state avvistate anche da riva, dalle spiagge da tanti turisti e presenti che hanno potuto osservare, anche se in lontananza, la danza delle vele storiche. Legni vissuti, vele gonfie di vento e cime che scricchiolano quando in tensione. Tutta materia naturale che l’uomo ha saputo adattare al suo scopo e che, nonostante gli anni, è ancora perfetta per prendere il mare.

Le barche storiche con le vele al terzo testimoniano nel modo più evidente e suggestivo la grande cultura marinara della nostra costa.

Scafi dai nomi curiosi e suggestivi come trabaccoli, bragozzi, lancioni, lance, battane sono decorati con motivi che affondano le loro radici nel mito.

Tra questi gli “occhi” di prua; come non accennare alle vele coloratissime e contrassegnate dai simboli delle famiglie dei pescatori. Un colpo d’occhio straordinario, e una occasione irripetibile per fotografi e appassionati di barche e di mare.

Il raduno di Cesenatico è l’appuntamento che raggruppa il maggior numero di barche tradizionali romagnole. E le vele al terzo la fanno da padrone. Del resto Cesenatico ha investito da molto tempo proprio sulla tipicità e tradizione marinara, conquistando un ruolo di rilievo in ambito europeo e mediterraneo per le sue attività e “buone pratiche”.

Da questo punto di vista, le barche tradizionali hanno dimostrato di essere delle efficacissime “testimonial” dell’anima più autentica e suggestiva di una costa ancora in gran parte da scoprire per quanto riguarda la dimensione più propriamente marittima.